contatore visite<

Storia - Morra De Sanctis

Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

Apprezzamento della terra di Morra, una pergamena del 1666
Per gentile concessione del Duca Camillo Biondi - Morra

Diversi libri sulla storia di Morra li trovate nella Rubrica: "Libri". nelle sezioni dei libri di Celestino Grassi e di Gerardo Di Pietro

Antiquarium

un reperto delle tombe sannitiche di Morra De Sanctis. Da notare l'orlo con i lupi, "Irpus" da cui deriva il nome Irpinia Tutti i reperti delle tombe sono esposti nell'Antiquarium del Comune di Morra

Moneta dell'imperatore Antonino Pio trovate nel territorio di Morra

Resti di ponte romano nella confluenza del torrente "Sarda" nel fiume Ofanto

 

Una conchiglia fossile di 38 milioni di anni trovata nel territorio di Morra De Sanctis

 
 

Jonatas Di Sabato. Lo scavo della tomba "Serro Torone- San Vitale

Asrcheologo Archidio Mariani. Presentazione reperti sannitici e romani in territorio di Morra

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu